Esperimento pienamente riuscito con registrazione su radio ad onde medie su stazione straniera rovesciata: avevo chiesto di farci più chiarezza sulla natura dei tanti messaggi che ci giungono dall'Aldilà e che sembrano contraddirsi fra loro. Chi ha la verità? Ecco la risposta dei nostri amici lassù - 25/08/2011

Accanto al metodo del nastro rovesciato che normalmente utilizzo per ricevere le comunicazioni che potete poi leggere ed ascoltare nel sito, ho sempre continuato a sperimentare, di tanto in tanto, anche con la radio, sia ad onde corte che ad onde medie, ricevendo anche con questo metodo voci chiare, sebbene con frasi brevi e frammentarie per via del fatto che, probabilmente, l'instabilità dell'onda radio non permette discorsi troppo lunghi ed elaborati alle entità. Stavolta ho fatto un esperimento ancora diverso, contando sul fatto che le stazioni su onde medie sono più stabili: ho registrato "in difetto" su una stazione in lingua straniera sulle onde medie e poi ho rovesciato il pezzo registrato. Ed ecco che ho ricevuto questa comunicazione che risponde al mio interrogativo sul perchè tanti messaggi provenienti dall'Aldilà, o presunti tali, sembrano mostrare realtà differenti e a volte in contrasto fra loro. Queste voci, fra cui pare di sentire anche lo stesso Sant'Erasmo, ci fanno intendere che ci sono vari maestri lassù, a vari livelli di onestà e consapevolezza, che trasmettono ancora una visione soggettiva dell'Aldilà che non è necessariamente la verità (si distingue fra "ministri puliti" e non, intendendo, col termine "ministro", uno spirito elevato, con funzioni superiori ed in grado di insegnare la verità perchè vicino a Dio). Poi mi si fa intendere che, probabilmente, tanti messaggi non sono genuini, visto che ci sono sempre i soldi di mezzo, e di quelli, ci dicono chiaramente, bisogna diffidare. Ossia, quando qualcuno ci guadagna con quanto scrive o diffonde dell'Aldilà, bisogna diffidare: Dio non permette che questi tesori di verità siano mercanteggiati, tutto va fatto solo per amore del prossimo, senza alcun tornaconto. Inserisco la registrazione con un player unico e sotto vi riporto il testo: ho separato le frasi fra loro da intervalli di silenzio (ogni pezzettino audio corrisponde ad una frase) per farvele meglio comprendere, ma il discorso mi è giunto in un pezzo unico, senza alcuna interruzione.

Quindi avanti, c’ha là timbri, ministri puliti...

Collect by metafonicamente  

TESTO:

ENTITA' ANONIME

E mò più tu ridi cò sti siti là.


I santi tutti attivi su, va Piero, mò ne attiva giusti, neh!.


Che farne di studi dei pirati?


I soldi, lì diffidenza!


Quindi avanti, c’ha là timbri, ministri puliti,


giù ai cuori dica: su, vero è qui!


E c’è regista che a un Re ti porta,


urge stima qui nasca,


e mandano, entra! Su diventate stelle, che traffico qui!


E mandi dischi dimani in tv!


Si, entra, quindi cerca le lapidi, la voce è lì!


Ha, dì, santo un giurì che


su leggi qua si sfidan giusti


che hai lì da vedere!


C’è la via e t’apri, prendi di più!

 

 

 

 

SPIEGAZIONE TESTO

La voce iniziale dice a tutti che ora, con questi siti che raccolgono le registrazioni metafoniche (ed anche i volti ottenuti con gli spettrogrammi, aggiungo io) si può ridere di più (perchè ci viene donata più speranza e verità, ci viene rivelato lo scopo divino della nostra vita e della nostra morte fisica). Tutti i santi del Paradiso sono attivi per far si che la verità ci giunga, e anche Piero, mio marito, li prega affinchè si attivino per aiutare Sant'Erasmo. Una voce femminile mi chiede a che servono gli studi sull'Aldilà effettuati dai cosiddetti "pirati", ossia da persone senza scrupoli e senza onestà, non bisognerebbe nemmeno leggerli, sono una dannosa pedita di tempo, e quando si vede che persone ricavano soldi da ciò che diffondono sull'Aldilà, bisogna diffidare. Quindi, detto questo, mi dice la stessa voce, vai avanti con queste registrazioni, hai i "timbri" (i permessi divini) e l'aiuto di "ministri" puliti, sani, vicini a Dio (Sant'Erasmo). Mi si chiede di dire ai vostri cuori che è tutto vero quello che ci viene comunicato, del resto ho un "regista" (Sant'Erasmo) che ci conduce al Signore, alla fede in Lui, dunque è urgente che in tanti nasca la stima in ciò che loro ci insegnano, che è poi la verità. Ci mandano tanto dal Cielo, e poi ci viene detto che lassù diventeremo come tante stelle (e la nostra luminosità sarà direttamente proporzionale al nostro grado di evoluzione spirituale), stelle di cui c'è molto "traffico" lassù, vista la grande quantità di anime. Pare che in futuro in tv vorranno ascoltare le registrazioni di Sant'Erasmo, vedremo. Mi chiedono di "entrare" e cercare i defunti che mi vengono richiesti (lapidi), la loro voce è qui, nel registratore. Il Santo che mi guida ha alle sue spalle un giurì di spiriti elevati che conoscono a fondo le leggi divine al punto da potersi sfidare in bravura e competenza, e sono loro che mettono il timbro sulle comunicazioni che ci arrivano, e sono talmente bravi che andrebbero visti, sono uno "spettacolo". Qui c'è la via giusta dove poter prendere ancora di più, in verità e fede.

image