Image

Come ascoltare al meglio le voci metafoniche

La particolarità di questo sito, come avrete visto, è che c'è la possibilità di ascoltare direttamente una grande quantità di voci metafoniche ed i loro straordinari messaggi: infatti le frasi segnate in blu in ogni registrazione riportata, si possono ascoltare semplicemente cliccandoci sopra. Avendo un player che permette l'ascolto (windows media player, winamp, quick time ed altri), le voci possono parlare direttamente a voi. All'origine io ho già provveduto a ripulire i file con un programma di filtraggio audio, li ho equalizzati e ho cercato di renderli quanto più comprensibili possibile. Ho notato però che, ascoltando i file audio con le voci metafoniche, la reazione dei lettori del sito è molto diversa: alcuni dicono di sentire molto bene e chiaramente le voci, mentre altri mi sottopongono le loro difficoltà di comprendere bene i messaggi. Tutto cio dipende, ovviamente, dal tipo di casse e di scheda audio di cui è dotato il vostro computer. Innanzitutto devo dire che attraverso i portatili l'ascolto risulta molto "sporcato" ed è più difficoltoso a causa della scarsa potenza degli altoparlanti di cui sono dotati, spesso, proprio i computer portatili: se volete rendere l'ascolto più agevole e chiaro, nel caso possediate un portatile, provate a collegarvi delle buone casse esterne. E' comunque preferibile l'ascolto da un computer fisso, dotato magari di buone casse: vi assicuro che c'è una differenza enorme nella qualità d'ascolto a seconda del tipo di computer e di casse.

Se proprio non fosse possibile dotarvi di buone casse, è comunque preferibile (anche se non è la soluzione ottimale, sia chiaro!) ascoltare i file audio con delle semplici cuffiette da collegare al pc, in questo modo si riesce almeno ad eliminare i rumori ambientali che rendono più difficile comprendere le parole.

Ascoltate più volte i messaggi, vedrete che dopo averli ascoltati più di una volta, vi appariranno più comprensibili, e tenete sempre presente che non sono messaggi che ci arrivano dal nostro livello fisico: provate solo ad immaginare da dove essi possano arrivarci! Dunque, accontentiamoci di come ci vengono posti i messaggi, magari col tempo si riuscirà a trovare una tecnologia più efficace, che permetta una comunicazione più chiara e comprensibile, auguriamocelo.

In ogni caso vi auguro che l'ascolto di questi straordinari messaggi possa significare per voi quanto essi hanno significato per me: una vera e propria scoperta che ha completamente ribaltato il modo di concepire la vita, che pure avevo avuto per gran parte della mia esistenza, ed i valori che devono essere associati ad essa. E soprattutto vi auguro che questi messaggi vi donino davvero quanto coloro che ce li porgono con tanto amore si prefiggono, ossia la certezza che la morte non esiste, che essa è solo un "trasferimento" ad un piano diverso del reale, che siamo esseri spirituali che si trovano qui per vivere una momentanea esperienza, che Dio non ci ha creati per vederci divorati dal disfacimento della morte ma per renderci creature immortali in grado di emularlo in capacità di compassione ed amore. Tutt'al più, come mi è stato detto in una registrazione, quando passiamo di là possiamo essere feriti da dolori o malattie, ma "nessuno è morto" mai nel senso che comunemente intendiamo. Gioiamo, dunque, di questa grande buona novella che Gesù ancora ci rinnova col suo infinito amore.